Share
Carabinieri Trinitapoli, un arresto e una denuncia

Carabinieri Trinitapoli, un arresto e una denuncia

In menette rumeno 27 anni, domiciliari 29enne casalino

Commercio e omessa denuncia di materiale esplosivo. Questa è l’accusa mossa dai Carabinieri di Trinitapoli verso un giovane casalino di 29 anni incensurato che, durante una persecuzione dei militari nella propria abitazione, è stato trovato in possesso di ben 40 chili di fuochi d’artificio di genere vietato nascosti nello scantinato e pronti alla vendita.

Sempre i Carabinieri di Trinitapoli hanno arrestato Gabriel Florea Markus di 27 anni, di origini rumene e residente ad Andria, che la scorsa estate è sfuggito ai militari dopo essere stato colto in fragranza di reato, con un suo socio subito arrestato, mentre caricavano in auto circa 10 quintali di albicocche rubate per un valore di circa 1.200 euro. Per il giovane sono scattati gli arresti domiciliari.

Lascia un Commento