Rapina e resistenza a Pubblico Ufficiale, tre arresti

Usavano bambino per mettere a segno i colpi indisturbati

Rapina e resistenza a Pubblico Ufficiale, tre arresti

I Carabinieri a Trinitapoli hanno arrestato Raffaele Luigi Caracozzo, Agostino Caracozzo e Daniela Rosita Di Giuseppe Palladino, originari del posto e rispettivamente di 26, 23 e 18 anni, per rapina e resistenza a Pubblico Ufficiale. I tre malfattori hanno rubato generi alimentari da un supermercato del posto per un valore di 500 euro. Per mettere passare inosservati e mettere a segno la rapina hanno utilizzato un bambino di 3 anni, figlio di uno degli arrestati.

Alla vista dei militari la banda a fuggita a bordo della propria auto. Fermati, i ladri si sono scagliati contro la pattuglia nel tentativo di fuggire a piedi. I Carabinieri li hanno arrestati e hanno messo in salvo il bambino che era a bordo del mezzo dei malfattori. Su disposizione del Magistrato di turno della Procura di Foggia per i tre si sono aperte le porte del carcere della stessa città.