Noi con Salvini, Cesare Tiritiello nuovo responsabile cittadino

Sasso: «Da Trinitapoli nata nuova forza trainante»

Il consigliere comunale Cesare Tiritiello è il nuovo responsabile cittadino di “Noi con Salvini”. In realtà il partito già rientrava nel coalizione di centro destra che ha sostenuto il sindaco Francesco di Feo nella sua seconda candidatura al Comune di Trinitapoli col progetto politico “Rinascita Trinitapolese 2.0”, senza però riuscire a fare eleggere un proprio rappresentante in Consiglio comunale. Adesso il portavoce c’è ed è il secondo consigliere in tutta la provincia di Barletta-Andria-Trani a fare il passaggio nelle fila di Matteo Salvini. «Ringrazio i miei coordinatori – ha affermato Tiritiello – che hanno riposto fiducia in me. Io credo che il mio partito sia un baluardo della democrazia ormai calpestata. Ho scelto di compiere questo passaggio perché ritengo che prima di tutto Noi con Salvini si ponga come obbiettivo la tutela dei cittadini».

La scelta di Tiritiello fornisce ancora di più l’immagine di un centro destra coeso e forte a Trinitapoli. Non che ci fossero dubbi in merito, anzi se si guardasse la conformazione di consiglieri e assessori, si capirebbe come tutti i principali partiti di centro destra della città siano presenti al fianco del primo cittadino: Forza Italia, Fratelli d’Italia, Direzione Italia, Alternativa Popolare, Noi con Salvini. «Da nord a sud – ha commentato il segretario regionale del partito in Puglia, Rossano Sasso – aumenta il numero dei militanti. A Trinitapoli, un comune in cui siamo storicamente presenti, entriamo nelle istituzioni con l’amministrazione del buon senso targata Francesco di Feo. Da qui nasce una forza trainante che si espande per tutta la Provincia. Sono tanti gli amministratori che ci stanno chiedendo un confronto perché le idee di Noi con Salvi e della Lega Nord piacciono sempre di più come alternativa al nulla del Movimento 5 Stelle e al non governo del Partito Democratico».