Victrix Trinitapoli porta a casa 3 punti col Borgorosso Molfetta

Victrix Trinitapoli porta a casa 3 punti col Borgorosso Molfetta

Stabilità in Classifica in seconda posizione con 9 punti

Al “Via Mare” di Trinitapoli lo scorso 14 ottobre è andato in scena un match spettacolare tra la Victrix Trinitapoli e il Borgorosso Molfetta nella 4^ giornata di andata del Campionato di 1^ Categoria nel Girone A. Le due formazioni sono scese in campo con un buon ottimismo, infatti entrambi gli schieramenti hanno mostrato il meglio con diverse azioni da manuale fin dal primo minuto di gioco. I Trinitapolesi sono stati i primi a passare in vantaggio al 23’ del primo tempo con Giuliano Grimaldi che però doveva spegnere il suo entusiasmo per la rete dell’1-0 solo dopo sessanta secondi, infatti al 24’ il Borgorosso Molfetta pareggiava con il suo attaccante Paparella. Al 38’ gli avversari passavano in vantaggio e allo scadere della prima frazione di gioco, addirittura il Molfetta si permetteva di siglare la rete dell’ 1-3 davanti a un pubblico Trinitapolese ammutolito. La ripresa, che sembrava tutta in salita per gli uomini guidati da mister Lello Corcella, invece si è dimostrata favorevole per i giocatori della Victrix che hanno saputo mostrare la forza e la voglia di riscatto e di vittoria, siglando al 13’ del secondo tempo con il bomber Diviccaro la rete della rimonta per il 2-3 e più tardi al 21’ con Gianluigi Carbone il goal del pareggio.
Gli avversari non si sono demoralizzati, anzi hanno recato non pochi problemi alla difesa dei padroni di casa, ma la Victrix Trinitapoli ha saputo reagire come un “leone inferocito” mettendo nel panico in più occasioni il Molfetta, passando in vantaggio al 33’ della seconda frazione di gioco, grazie a un’altra perla biancorossa,  cioè il bomber Claudio Ragno che portava così la Victrix sul risultato del 4-3. L’incontro sembrava terminato con gli Ofantini in festa, ma al 42’ sempre del secondo tempo, il Borgorosso pareggiava i conti 4-4 con Guadagno, che però doveva arrendersi insieme ai suoi compagni di squadra al 44’ quando il “corsaro” De Vincentis, come al solito, pensava lui stesso a chiudere la sfida, sul 5-4 regalando alla Victrix Trinitapoli la vittoria e la stabilità in Classifica in seconda posizione con 9 punti e solo a un di distacco dalla capolista Bitetto, che ieri ha festeggiato la vittoria sul proprio terreno di gioco contro  il S. Nicandrum per 3-1.