Assalto a furgone di sigarette, ritrovato a Santa Chiara

Colpo messo a segno al confine con Margherita di Savoia

Sono stati ritrovati nel sottopasso di Ofantino a Santa Chiara, in agro di Trinitapoli, il furgone contenente sigarette assaltato questa mattia e l’auto Fiat Panda della guardia giurata che lo scortava. Secondo quanto riferito dai Carabinieri, alle 7,45 sei uomini incappucciati, armati di pistole e fucili, a bordo di due auto hanno sbarrato la strada ai mezzi che circolavano sulla SP61 al confine con Margherita di Savoia, a due passi dal cimitero.

I malfattori hanno rapito i due conducenti del furgone e la guardia per poi liberarli fra Canosa di Puglia e Minervino Murge. Il colpo è fruttato circa 200mila euro. Una volta rubato il carico di sigarette, i mezzi sono stati abbandonati a Santa Chiara dove sono stati ritrovati in tarda mattinata.