Operazione dei Carabinieri, due arresti a Trinitapoli

Operazione dei Carabinieri, due arresti a Trinitapoli

Un 31enne e un 27enne originari del posto

I Carabinieri a Trinitapoli hanno arrestato Francesco Ceglia, 31 anni e originario del posto, per avere rubato un borsello a un anziano e avergli chiesto 100 euro per la restituzione. La vittima ha sporto denuncia ai Carabinieri che si sono appostati e hanno assistito allo scambio tra l’anziano e il suo estorsione. Ceglia è stato arrestato e dovrà rispondere dei reati di furto aggravato ed estorsione. Su disposizione del Magistrato di turno della Procura di Foggia è stato incarcerato.

 

Sempre a Trinitapoli i Carabinieri hanno arrestato Giuseppe Vitobello, 27 anni e originario del posto, dopo essere fuggito a un controllo dei militari. Raggiunto dai Carabinieri, Vitobello ha opposto resistenza. Arrestato, su disposizione del Magistrato di turno della Procura di Foggia, il 27enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari.