Cultura, Pinuccio presenta “Trump Advisor” a Trinitapoli

Cultura, Pinuccio presenta “Trump Advisor” a Trinitapoli

Patruno: «Letto col sorriso dall’inizio alla fine»

Un viaggio ideale e fantasioso in compagnia dell’ironia del più famoso reporter pugliese del momento. Giovedì 11 gennaio alle 10.30 il salone della parrocchia dell’Immacolata ospiterà la presentazione del libro “Trump advisor – Donald e Pinuccio in viaggio per il Sud Italia”.

In Viale Vittorio Veneto, Alessio Giannone, il Pinuccio barese di Striscia la Notizia, incontrerà i ragazzi del Liceo Scipione Staffa.

Le 150 pagine di Pinuccio si snodano per le strade di Puglia e Calabria, immaginando di essere l’accompagnatore ufficiale di Donald e Melania Trump. A bordo di una “fiammante” Fiat Ritmo, Pinuccio conduce l’uomo più potente del mondo attraverso tradizioni, gusti, sapori delle terre del Sud, ma anche svelando le mancanze del Mezzogiorno: disagi, strade rotte, infrastrutture carenti, olivi plurisecolari malati e da abbattere.

L’ironia e la comicità sono il filo conduttore che porta in giro il gruppo vacanze, anche attraverso il “triangolo delle Bermuda”, dove spariscono le cose (Foggia, San Severo, Cerignola), fino ai carciofi buoni della terra di Trinitapoli. In mezzo, incontri eccellenti, con Al Bano che nella sua tenuta di Cellino San Marco ha messo a lavorare vecchie glorie come Orietta Berti, i Cugini di Campagna e Toto Cutugno; i baresi che scambiano Trump per il nuovo presidente dell’A.C. Bari, a cui legano i sogni di ritorno in serie A.

«Ho letto le pagine di Pinuccio col sorriso dall’inizio alla fine – commenta l’assessore alla Cultura, Marta Patruno –, perché questo libro è scorrevole, ma parla di noi con l’ironia di chi sa denunciare con comicità anche gli aspetti più drammatici della nostra terra pugliese. Per questo abbiamo scelto questo testo da proporre alle scolaresche, dopo che nel 2017 abbiamo ottenuto il titolo di “città che legge” e siglato il patto per la lettura tra scuole ed associazioni del territorio. Siamo convinti che l’evento, aperto anche alla cittadinanza, sarà un bel momento di confronto e riflessione sui problemi del Mezzogiorno. Orgogliosi che Trinitapoli, invece, sia citata da Pinuccio per un prodotto d’eccellenza: il carciofo violetto».