Investimento sui binari, traffico rallentato

Investimento sui binari, traffico rallentato

Ritardi sulla tratta. Indaga la Polfer

Traffico ferroviario rallentato sulla linea Adriatica, al confine fra Barletta e Trinitapoli, a causa dell’investimento di un uomo che costeggiava il binario della tratta Bari-Foggia. È successo questo pomeriggio alle 16.30 nelle campagne in aro barlettano. La Polfer, che sta indagando, non esclude nessuna ipotesi. La vittima sarebbe arrivata sul posto al bordo della propria auto che avrebbe poi abbandonato per raggiungere a piedi i binari.

Il treno è rimasto fermo con passeggeri a bordo a circa un chilometro rispetto al luogo della tragedia, a poca distanza dalla stazione di Trinitapoli, in via Nuova Vecchia. Sul posto sono intervenuti il 118 di Margherita di Savoia e i carabinieri.