Tentano di rompere la vetrina con un piccone, banda messa in fuga

Un’ottica del corso, nulla è stato portato via

Hanno tentato di rompere la vetrina  dell’attività con un piccone, poi sono fuggiti senza portare via nulla. È andato a vuoto il colpo che una banda di malfattori avrebbe voluto mettere a segno questa notte poco dopo le 3 in un’ottica di corso Garibaldi a Trinitapoli.

I malfattori hanno cercato di rompere una vetrina del negozio, ma sono stati messi in fuga da una pattuglia dell’istituto di vigilanza Ariete durante un giro di controllo del territorio. L’agente ha subito dato l’allarme ai carabinieri che sono intervenuti sul posto. Sulla vetrina sono rimasti solo i segni del tentativo di sfondamento a picconate.