Non si arrende ad una relazione finita da tempo: arrestato un 51enne

Non si arrende ad una relazione finita da tempo: arrestato un 51enne

Fermato in flagranza dai Carabinieri: minacce e violenze sia verbali che fisiche

Sono già 18 le persone arrestate dai Carabinieri della Compagnia di Cerignola solo nei primi 5 giorni di questo mese. L’ultimo servizio di controllo del territorio, condotto tra i comuni di Cerignola, San Ferdinando di Puglia e Trinitapoli, ha portato all’arresto in flagranza di 3 persone, oltre ad una quarta tratta in arresto in esecuzione di un provvedimento del Giudice.

A Trinitapoli, dunque, i Carabinieri hanno arrestato Vincenzo Zurlo, cl. ’67 e pregiudicato locale, per il reato di atti persecutori. I militari, già al corrente della delicata situazione della ex compagna dell’uomo, continuamente minacciata per riprendere un rapporto sentimentale ormai finito da qualche tempo, sono intervenuti presso l’abitazione della donna, sorprendendo l’uomo mentre con fare aggressivo, con minacce e violenze sia verbali che fisiche, stava tentando di indurre la donna, ormai esasperata, a riprendere la relazione sentimentale.

Bloccato dai militari, su disposizione del P.M. di turno è stato rinchiuso nel carcere di Foggia.