Festa per due impiegate del Comune: non accadeva da 15 anni

Festa per due impiegate del Comune: non accadeva da 15 anni

Di Feo: «Finalmente non solo congedi, ma anche nuove assunzioni»

Allegro buffet e brindisi con colleghi ed amministratori: così Daniela Longo e Angela Liliana Massaro hanno voluto festeggiare il loro ingresso negli uffici del Comune di Trinitapoli. La prima da qualche mese è in forza all’Ufficio Ragioneria, la seconda all’Anagrafe.

Ad accoglierle, in un ideale e concreto abbraccio, la segretaria facente funzione, Mariella Montanaro, la dirigente del Settore finanziario, Maria Rosaria Marrone, il sindaco Francesco di Feo e gli assessori, Maria Iannella e Marta Patruno.

«Da almeno 15 anni in questo Comune ci si ritrovava solo per congedare impiegati che andavano in pensione e non riuscivamo ad assumerne di nuovi – osserva a margine il sindaco di Feo -. Quando questa amministrazione è arrivata nel 2011, Trinitapoli era sull’orlo del dissesto, impossibilitata a contrarre mutui, a fare investimenti, a procedere con nuove assunzioni, a pagare i fornitori in tempi ragionevoli. Oggi, dopo tanti sacrifici, abbiamo nettamente invertito quella tendenza negativa: questa città è rinata, sta crescendo. E questi 2 nuovi ingressi giovani, motivati, freschi, nei nostri uffici, ne sono la riprova. Alle signore Longo e Massaro l’augurio di buon lavoro, certo che troveranno nei colleghi più esperti ottimi maestri di professionalità ed umanità. Convinti che, insieme, con l’impegno di tutti, continueremo a far crescere Trinitapoli».