Arriva l’ordinanza: botti in strada vietati sino al 1 gennaio

Arriva l’ordinanza: botti in strada vietati sino al 1 gennaio

La decisione del Sindaco di Trinitapoli Francesco di Feo

Arrivano le prime restrizioni in vista del Capodanno 2019 e soprattutto in virtù dei festeggiamenti della serata del 31 dicembre. Il Sindaco di Trinitapoli, Francesco di Feo, ha emanato l’ordinanza sindacale di divieto dei botti in strada, che varrà fino all’inizio del nuovo anno, a tutela di bambini, anziani ed animali.