Bando “Street art”, Trinitapoli nel Cuore chiede l’adesione del comune casalino

Bando “Street art”, Trinitapoli nel Cuore chiede l’adesione del comune casalino

La lettera inviata dalla consigliera comunale Anna Maria Tarantino

Questa mattina la consigliera comunale Anna Maria Tarantino, capogruppo di Trinitapoli nel Cuore, ha presentato la seguente richiesta al Sindaco di Trinitapoli, Francesco di Feo, per intercettare un finanziamento regionale.

«Al Sig. Sindaco
All’Assessore alla Cultura
Al Segretario Generale
Città di Trinitapoli

Si invita il sig. Sindaco a presentare una candidatura alla Open call “Street art” della Regione Puglia, che attraverso Il Dipartimento del turismo, economia della cultura e valorizzazione del territorio con la strategia “La cultura si fa strada” ha messo a disposizione delle amministrazioni pubbliche fondi per contribuire a favorire percorsi di costruzione pubblica e collettiva degli spazi urbani, intesi nella dimensione di patrimonio sociale, civico e culturale. Lo Street Art come forma espressiva in grado di divenire strumento per contribuire a rigenerare, riqualificare e valorizzare in chiave culturale luoghi e beni delle città.

È una occasione di riqualificazione visiva di pregio e dal forte impatto comunicativo che sarebbe opportuno cogliere e si offre la propria disponibilità a proporre alcuni interventi di riqualificazione attraverso la creazione di opere d’arte moderna.

Considerato il breve tempo a disposizione per l’inoltro della domanda, si chiede di pianificare nelle prossime ore un incontro per discutere una proposta, insieme alla propria rappresentanza politica di TRINITAPOLI nel CUORE, che possa essere candidata al finanziamento regionale.

Distinti saluti».