Domani mattina riapriranno le scuole: la prima campanella riporterà in classe gli studenti di Trinitapoli, lontani dalle lezioni dallo scorso marzo a causa del lockdown anti-Covid.

«A tutti i ragazzi che domani torneranno tra i banchi – fa sapere il sindaco neo eletto, Emanuele Losapio – auguro un anno proficuo, recuperando il gusto dello stare insieme, sebbene con le opportune prescrizioni normative. I mesi di lezioni a distanza sono alle spalle. Quello che parte domani sarà comunque un anno scolastico diverso, particolare. Ma siamo convinti che la rinascita passi dalle scuole, a cui saremo costantemente vicini per agire in sinergia per la crescita dei nostri studenti. Auguri di buon lavoro agli alunni di ogni ordine e grado, ai loro insegnanti, ai dirigenti e a tutto il personale scolastico».