Due appuntamenti importanti dedicati ai professionisti a Roma organizzati da Ad Maiora. Il 12 marzo in collaborazione con Jasna Geric il convegno “Ego: le personalità si raccontano”. Il 14 il primo convegno organizzato dalla Ad Maiora Energy Tech, con INARC (Istituto Nazionale di Architettura) e ANCE Giovani, in collaborazione con IPERBOOLE srl, dal titolo BIM OPERATIVO.

Si terrà martedì 12 marzo in via Torino, 146 a Roma, dalle 15 alle 17, il quarto appuntamento del ciclo “Ego: le personalità si raccontano”, voluto e organizzato dalla casa editrice pugliese, con sede anche a Roma, Ad Maiora e da Jasna Geric, interpretariato e traduzioni. Relatore di prestigio di questo quarto appuntamento sarà l’avv. Debora Serracchiani, specializzata in diritto del Lavoro, Onorevole in carica, presso la Camera dei Deputati. Tema dell’incontro: “Onorevole in rosa”.

L’evento si propone di affrontare, con taglio divulgativo, una serie di temi e problematiche di forte interesse e stretta attualità. Le caratteristiche della relatrice, parlamentare presso la Camera dei Deputati e la relazione, condurranno l’Avvocato, lungo un percorso fatto di esperienze concrete, esposte da una protagonista del sistema di produzione normativa. L’evento prevede domande anche da parte dal pubblico al fine di meglio garantire l’apprendimento diretto, dalla viva voce della personalità, sia esso contestuale alla fruizione in sala che, a posteriori, con personale approfondimento e riflessione. Il convegno sarà presentato da Jasna Geric. L’accesso è gratuito, previa registrazione, e da diritto a due crediti formativi per avvocati C.O.A. Roma.

Accredito gratuito: [email protected]

Si terrà invece giovedì 14 marzo alle 15, nella sede Ance – Sala Colleoni, via Giuseppe Antonio Guattani 16, a Roma, il primo convegno di Ad Maiora Energy Tech, ad un anno dalla nascita della quarta sede di Ad Maiora, a Corato in Puglia, interamente dedicata a ingegneri e architetti, organizzato con l’Istituto Nazionale di Architettura e ANCE Giovani, in collaborazione con IPERBOOLE srl.

Introduce:

Beatrice Fumarola, Istituto nazionale di Architettura

Intervengono:

Giuseppe Pierro

Michele Cicala, Coordinatore per l’innovazione ANCE Giovani;

Prof. Angelo Corallo, Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione presso Università del Salento;

Ing. Amedeo Aita Mari, Managig Director per SYSTRA SOTECNI S.p.a;

Massimo Campari, CEO Iperboole srl, direttore scientifico IN/ARCH e autore del libro “Il BIM operativo dal concept al progetto definitivo” edito da Admaiora EnergyTech

Il BIM è un metodo nato dalla cultura della produzione ed applicato nei grandi processi edilizi ed infrastrutturali, che ha dimostrato di saper organizzare in modo efficiente il processo costruttivo. Sulla sua adozione molto si è detto e l’entrata in vigore del nuovo quadro normativo nazionale sta spingendo professionisti e società ad un rapido avvicinamento all’argomento. Ma quanto è percorribile la strada del processo BIM nata e tracciata per mercati e sistemi aziendali molto distanti dal nostro?

È sufficiente allinearsi ad un protocollo di lavoro per avere risultati apprezzabili?

Professionisti, imprenditori e manager, si confrontano sull’argomento partendo concretamente dalle attuali attività BIM ma riflettendo anche sulle potenzialità di innovazione e sviluppo che possono integrare nel processo per portare anche al settore delle costruzioni nell’Industry 4.0.