Grande successo alla Stracasale: più di 800 i protagonisti al via

Vittorie per Angelo Raffaele Nanula e Anna Rita Cazzola

Più di ottocento iscritti, tra tesserati Fidal e semplici amatori. Diverse fasce d’età coinvolte. Il solito “serpentone” di appassionati. La solita grande festa di sport, divertimento e socializzazione. Altro successo sulle strade di Trinitapoli, sia in termini organizzativi che per adesioni ricevute, della “Stracasale”, l’evento podistico che si è corso sulla distanza dei 9 km e che ha tagliato il traguardo della trentottesima edizione. La manifestazione, grazie ad un lavoro durato diversi mesi, è stato organizzato in maniera impeccabile dal Circolo Lauretano Anspi, presieduto da monsignor Giuseppe Pavone, in collaborazione con i giovani della parrocchia Beata Maria Vergine di Loreto.

Il successo in campo maschile è andato all’atleta di casa, Angelo Raffaele Nanula, tesserato con l’Atletica Trinitapoli.

Tra le donne, invece, l’ha spuntata Anna Rita Cazzola, portacolori della Bitonto Runner, mentre la società con più rappresentati al via, una cinquantina circa, è risultata la Barletta Sportiva. Presente in qualità di atleta anche il sindaco di Trinitapoli Francesco di Feo.

Ha fatto registrare un grande successo in termini di partecipanti anche la settima edizione della Ministracasale, che ha coinvolto in tre differenti gare ragazzi nati da dal 2005 al 2016. E per tutti l’appuntamento con la Stracasale si rinnoverà il prossimo anno, quando andrà in scena la trentanovesima edizione di una manifestazione immancabile nell’estate di Trinitapoli.

Nel servizio le interviste.