Le cause sono al vaglio della ricostruzione dei Carabinieri di Trinitapoli, città che oggi piange due giovani vittime di un grave incidente stradale accaduto nel tardo pomeriggio sulla cosiddetta via del Mare. Due giovani centauri, il 40enne Massimo Giannino ed il 26enne Rocco Altieri, sono morti a seguito dello schianto della moto sulla quale viaggiavano di rientro da una giornata di relax al mare a Margherita. Da comprendere i motivi dell’incidente e soprattutto il perchè il motociclista alla guida del mezzo abbia perso il controllo prima di finire contro un palo della pubblica illuminazione presente sulla strada.

Una “provinciale” particolarmente trafficata in realtà soprattutto al rientro nella città di Trinitapoli dove i due giovani risiedevano. Inutili i tentativi di soccorso operati dall’arrivo sul posto delle equipe sanitarie del 118. I soccorritori non hanno potuto far altro che accertarne il decesso. Cause al vaglio dei Carabinieri come detto intervenuti sul posto assieme alla Polizia Locale di Trinitapoli. Strada completamente chiusa al traffico veicolare per diverse ore.