Il sindaco Emanuele Losapio ha azzerato la Giunta comunale, «inaugurando così una stagione di rilancio dell’azione amministrativa». Il provvedimento di questa mattina si pone in relazione con la rimodulazione dei funzionari e dei tecnici negli uffici del Palazzo di città.
«Ho preso questa decisione per dare un nuovo slancio all’attività degli uffici. Dai primi di settembre siamo riusciti a rendere azione questa idea, con il completamento della tecno-struttura dell’ente attraverso nuove assunzioni e nuovi assetti gestionali. Oggi serve rimodulare anche l’Esecutivo, con gli opportuni abbinamenti ai rispettivi settori, basati sugli obiettivi da raggiungere e sulla competenza per perseguire gli obiettivi di mandato. Nei prossimi giorni, con la Giunta rinnovata, andremo incontro ad una nuova stagione che porterà Trinitapoli ad essere la città che immaginiamo».