Si terrà sabato 25 maggio 2024, a Trinitapoli, la Giornata Diocesana del Malato, nell’ambito della Giornata Mondiale del Malato, celebrata l’11 febbraio u.s.

L’annuncio è stato dato  da una comunicazione alla diocesi di don Pasquale Quercia, direttore dell’Ufficio diocesano per la pastorale della Salute: «L’Ufficio diocesano, come è ormai consuetudine, desidera condividere con l’intera comunità diocesana ed, in particolare, con gli ammalati, con gli operatori sanitari e con tutte le associazioni e realtà prossime ai sofferenti, l’appuntamento della Giornata Diocesana del Malato dal tema “‘Non è bene che l’uomo sia solo’. Curare il malato curando le relazioni”. La giornata si svolgerà presso la parrocchia beata Maria Vergine di Loreto in Trinitapoli sabato 25 maggio p.v., e sarà occasione di condivisione, preghiera, testimonianza e fraternità».

Il programma:

  • ore 18.00, accoglienza
  • ore 18.30, Santa Messa presieduta dall’Arcivescovo Mons. Leonardo D’Ascenzo;
  • a seguire processione eucaristica aux flambeaux per le vie della parrocchia, la stessa prevederà un momento di sosta presso la casa di riposo Domus Lauretana;
  • ore 20.00, momento di condivisione e di festa