E’ Francesco di Feo il nuovo sindaco di Trinitapoli. Il candidato della lista Resilienza Trinitapolese vince con uno scarto di 146 voti su Anna Maria Tarantino, candidata con Trinitapoli Buona Politica, lista sostenuta da PD e Movimento 5 Stelle. Una sfida voto a voto che ha tenuto la città con il fiato sospeso. 2.920 preferenze per di Feo, pari al 35,99%. 2.774 i voti per Tarantino, ovvero il 34,19%. Più staccato, ma non distante, il terzo candidato Emanuele Losapio con Sìamo Trinitapoli, 2.419 voti, percentuale che si ferma al 29,82%.

Di Feo è stato già due volte sindaco della comunità casalina. Un rapporto speciale quello con la sua Trinitapoli, ha dichiarato. Poi ha aggiunto: ora bisognerà riunire una città divisa in tre.

Tanto da fare per Trinitapoli dopo due anni di commissione straordinaria, a seguito dello scioglimento dell’ultima amministrazione per presunti condizionamenti mafiosi. Secondo di Feo bisognerà lavorare sull’immagine della città: non più criminalità organizzata, ma far dominare la legalità sotto ogni punto di vista.

Il servizio.